Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Caramanico terme

Silvia e Giuseppe, è tutto pronto per l'ultimo saluto alla sfortunata coppia

Oggi pomeriggio i funerali di Silvia D'Ercole e Giuseppe Pirocchi, i due 32enni morti nel pomeriggio del 1° maggio a Caramanico Terme cadendo nel fiume Orta. Le esequie si terranno a Scerni, dove la coppia viveva

Si terranno oggi pomeriggio alle ore 16:30, presso la Chiesa di San Giacomo a Scerni, i funerali di Silvia D'Ercole e Giuseppe Pirocchi, i due 32enni morti nel pomeriggio del 1° maggio a Caramanico Terme cadendo nel fiume Orta. Il sindaco, Alfonso Ottaviano, ha proclamato una giornata di lutto cittadino: "Una tragica fatalità ha tolto la vita a due giovani ragazzi della nostra comunità. Un triste pensiero va ai loro bambini, ai famigliari in questo momento difficile", si legge sulla pagina Facebook istituzionale del Comune di Scerni, paese dove Silvia e Giuseppe vivevano. 

E Simone Angelucci, sindaco di Caramanico, scrive: "Caramanico Terme si stringe intorno alla Comunità di Scerni. Esprimiamo la nostra affettuosa vicinanza e il nostro cordoglio ai famigliari delle vittime del tragico incidente in località I Luchi". I Carabinieri di Popoli e i Forestali stanno raccogliendo testimonianze per ricostruire la dinamica dell'incidente, avvenuto nella Valle dei Luchi, una zona molto suggestiva del fiume Orta caratterizzata da canyon e rapide.

Intanto lo zio di Silvia D'Ercole, Donato (ex sindaco di Scerni), ha smentito categoricamente l'ipotesi del selfie azzardato che sarebbe stato alla base dell'incidente: "Mia nipote e Giuseppe non stavano facendo alcuna foto", ha detto l'uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvia e Giuseppe, è tutto pronto per l'ultimo saluto alla sfortunata coppia

IlPescara è in caricamento