rotate-mobile
Cronaca

Fissata la data dei funerali di Danny Manzo

Lo hanno annunciato su Facebook gli Opera Seconda, il gruppo con cui il batterista suonava da qualche tempo. Le esequie si terranno a San Cetteo venerdì 17 giugno

È stata fissata la data dei funerali di Danny Manzo, il noto batterista abruzzese che si è spento ieri a soli 57 anni. Le esequie si terranno venerdì 17 giugno alle ore 17 nella cattedrale di San Cetteo, a Pescara. Lo hanno fatto sapere sulla propria pagina Facebook gli Opera Seconda, tribute band dei Pooh con cui Manzo suonava da qualche tempo.

Intanto continuano a moltiplicarsi sui social i saluti di commiato a questo grande musicista, andato via decisamente troppo presto. Tiziana Giardoni, vedova dell'ex batterista dei Pooh Stefano D'Orazio, scrive: "Sono profondamente addolorata... abbraccio con affetto la famiglia di Danny Manzo e gli Opera Seconda".

Il batterista e organizzatore di eventi Marco 'Sburzo' Di Pietro parla di una "terribile notizia" e definisce Danny Manzo "una persona di rara signorilità, passione, professionalità e gentilezza. Fai buon viaggio, maestro del groove". Il comico Vincenzo Olivieri si limita a esclamare: "No. Danny no!". 

Per il chitarrista Carlo Splendiani, Danny era "una persona meravigliosa, un musicista bravissimo e un vero amico. Non posso ancora credere a quello che è successo, vorrei che fosse solo un brutto sogno dal quale svegliarmi". Phil Mer, batterista che collaborò con i Pooh, lo saluta così: "Ciao Danny Manzo, che notizia terribile. Un abbraccio alla tua famiglia e ai tuoi compagni di musica". Infine il tenore Piero Mazzocchetti augura "buon viaggio" a Manzo e lo ringrazia "per tutto quello che ci hai donato nella tua straordinaria vita da musicista e da amico".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fissata la data dei funerali di Danny Manzo

IlPescara è in caricamento