rotate-mobile
Cronaca

Freddo e gelo a Pescara, altri due giorni di massima allerta

Il Comune di Pescara, con il Centro Operativo Sociale, ha fatto sapere che almeno per altri due giorni le temperature, soprattutto di notte, rimarranno molto basse e quindi resterà l'allerta per i senzatetto

Il Comune di Pescara, con il Centro Operativo Sociale, ha fatto sapere che almeno per altri due giorni le temperature, soprattutto di notte, rimarranno molto basse e quindi resterà l'allerta per i senzatetto con il monitoraggio costante delle loro condizioni e la possibilità di ospitarli durante la notte nel dormitorio Caritas e negli alberghi convenzionati.

Gli assessori Fiorilli e Cerolini hanno sottolineato come il Comune fin da domenica si sia impegnato per dare assistenza ai clochard evitando di farli dormire all'aperto, offrendo comunque coperte, bevande calde ed assistenza sanitaria.

Inoltre, il COS ha eseguito 11 interventi di assistenza domiciliare ad anziani per evitare di farli uscire al freddo, portando loro in casa la spesa o delle medicine.

"Tali servizi continueranno nelle prossime ore, almeno fino a quando persisterà lo stato d’allerta della Protezione civile e intanto invitiamo la città a rivolgersi al numero del Cos 085-61899 per segnalare eventuali criticità o utenti soli che hanno bisogno di supporto e aiuto per fronteggiare il momento di grande freddo”. concludono gli assessori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo e gelo a Pescara, altri due giorni di massima allerta

IlPescara è in caricamento