rotate-mobile
Cronaca Montesilvano

Frane a Montesilvano: Sospiri, "Dei fondi promessi ancora nulla"

Il capogruppo regionale di Forza Italia chiede quale sarà l'effettivo utilizzo dei nuovi fondi che il Governo nazionale dovrebbe aver già assegnato all'Abruzzo per l'emergenza frane

"Sette settimane sono passate, Forza Italia torna a chiedere al Governatore D'Alfonso e all'assessore regionale Mazzocca dov'e' finito il fondo da 1 milione di euro fondamentale e vitale per fronteggiare subito il gravissimo dissesto idrogeologico in atto sul territorio di Montesilvano".

A dirlo e' il capogruppo di Forza Italia alla Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri, tornato alla carica sul caso delle frane a Montesilvano e sui fondi necessari per affrontarla.

"Lo scorso 24 marzo - ricorda - abbiamo creduto alle rassicurazioni dei vertici regionali e abbiamo atteso con pazienza la scadenza fornita dallo stesso Governatore. Ora, mentre la situazione nella citta' adriatica si sta facendo giorno dopo giorno insostenibile, torniamo a chiedere di vedere le carte. Mentre la collina continua a franare verso valle, il Comune di Montesilvano ha gia' incaricato un geologo per monitorare la situazione su un versante, ricordando che il dissesto sta interessando alcune migliaia di persone lambite dalla frana e una strada provinciale".

Sospiri chiede quale sara' l'effettivo utilizzo dei nuovi fondi che il Governo nazionale dovrebbe aver gia' assegnato all'Abruzzo per l'emergenza frane, "affinche' Montesilvano sia trattata al pari di Comuni come Lettomanoppello, Manoppello e ogni altro territorio sia colpito da un'emergenza che coinvolge decine di migliaia di famiglie". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane a Montesilvano: Sospiri, "Dei fondi promessi ancora nulla"

IlPescara è in caricamento