Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca San Silvestro / Via Nazionale Adriatica Sud, 56

Francavilla, rapina Banca Toscana: gli sviluppi

Sembra che il primo a sparare sia stato il rapinatore, questa mattina, durante il colpo messo a segno nella Banca Toscana di Francavilla, finito con la morte di un malvivente

Indagini in corso per capire la dinamica della sparatoria avvenuta questa mattina nella Banca Toscana di Francavilla al Mare, nella quale ha perso la vita il malvivente che ha assalito la filiale.

L'uomo, secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri, avrebbe sparato per primo e ai colpi avrebbero risposto i militari, ferendolo.

La ricostruzione, però, potrà contare su elementi più precisi dopo l'analisi del medico legale giunto sul posto per un primo esame sul cadavere del rapinatore.

Sembra che alla rapina possa aver preso parte anche un complice, fuggito con una Bmw dopo l'arrivo dei Carabinieri, che infatti parlano di una vettura incrociata in strada che procedeva ad alta velocità in direzione sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla, rapina Banca Toscana: gli sviluppi

IlPescara è in caricamento