menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francavilla, oggi i funerali del rettore Luciano Russi

Questa mattina, presso la chiesa di Maria Santissima a Francavilla, si terranno i funerali dell'ex rettore dell'Università di Teramo Luciano Russi. L'ultimo addio ad una straordinaria figura di riferimento per tutto l'Abruzzo

Questa mattina, presso la chiesa di Maria Santissima a Francavilla, in contrada Pretaro, si terranno i funerali di Luciano Russi, l'ex rettore dell'Università di Teramo, morto all'età di 65 anni dopo una lunga malattia.

Una malattia che Russi ha voluto sempre tenere riservata, quasi ad esorcizzare un male che purtroppo l'ha portato via troppo presto dall'affetto dei suoi cari, degli amici e dei suoi studenti.

Russi è stato più di un semplice rettore di ateneo: ha rappresentato una figura carismatica e di spicco per tutto l'Abruzzo, tanto da far parlare, qualche anno fa, di una sua possibile candidatura politica per la Regione o per il Comune di Pescara.

Ma l'ex rettore teramano ha preferito dedicarsi, oltre che al suo importante incarico didattico, alle sue due passioni intramontabili: musica e sport.

Presidente della squadra di calcio del Castel di Sangro, fu lui a condurre i sangrini alla storica promozione in Serie B, che tanto fece scalpore in un mondo del calcio fatto di business e milioni di euro.

Amante di tutti gli sport, spesso lo si poteva vedere, fino a qualche anno fa, nei campi di calcetto giocare e divertirsi con i colleghi e gli amici.

Amante anche della musica, conferì nel 2004 la Laurea Honoris causa a Luciano Ligabue, con il quale strinse anche un'amicizia.

In molti saranno presenti a Francavilla per salutarlo: non solo personaggi istituzionali, ma soprattutto amici, colleghi e studenti, quegli studenti a cui ha regalato un ateneo di primo livello, che non lo potranno mai dimenticare.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento