menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francavilla: Blitz dei Nas al Santa Maria, intervento dopo la denuncia dei dipendenti

Perquisizione degli agenti della Nas presso la casa di cura Santa Maria di Francavilla al Mare. Il controllo è partito dopo che l'arma aveva ricevuto varie denunce dai dipendenti. Carenza di materiale e farmaci le accuse principali

I lavoratori della casa di cura di Santa Maria, proprietà del gruppo Angelini, hanno visto arrivare i Nas quasi con soddisfazione. La visita da parte degli agenti è arrivata in seguito alle varie proteste degli stessi dipendenti, denunce che sono arrivate direttamente all'assessore regionale alla sanità Lanfranco Venturoni.

La denuncia sottolineava diverse situazioni spiacevoli, su tutte la carenza di materiale e farmaci di fondamentale importanza per curare i pazienti.

Ad aggravare l'accusa ci sono mancati pagamenti a tutti i dipendenti, che, ormai, non ricevono il loro stipendio da cinque mensilità. E sarà quest'ultimo il motivo che "farà traboccare il vaso", dato che si prevede uno sciopero di massa.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento