rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Riviera Sud

Fosso Vallelunga, le soluzioni del WWF per l'inquinamento e l'ambiente

Il WWF propone alcune soluzioni e progetti per risolvere il problema di Fosso Vallelunga, preservando l'ambiente e le specie vegetali ed animali, e risolvendo il problema degli scarichi

Il WWF ha realizzato un dossier riguardante le possibili soluzioni ed ipotesi da adottare a Fosso Vallelunga, zona della riviera sud al confine con Francavilla dove da tempo si discute del problema dell'inquinamento degli scarichi e della salvaguardia della fauna e delle specie vegetali presenti.

Il dossier sarà presentato all'assessore Del Trecco.

Fra le specie da tutelare presenti la Lenticchia d'Acqua e la Salcerella per le piante e il Fratino e il Rospo smeraldino tra gli animali.

"Il fosso Vallelunga, pur fortemente antropizzato, conserva quindi alcuni elementi di peculiarità ambientali da tutelare in ambito urbano ma, soprattutto, continua a svolgere un ruolo fondamentale da un punto di vista ecologico.
Infatti, la presenza di una vegetazione spontanea, anche sommersa, composta da specie autoctone mitiga i gravi problemi collegati agli scarichi fognari incontrollati attraverso un'azione di vera e propria fitodepurazione
." sottolinea il WWF, che chiede il mantenimento della vegetazione spontanea e l'asportazione periodica a mano delle alghe.

"Ovviamente, bisogna in primis intervenire sulla qualità degli scarichi con problemi che si ripresentano periodicamente. Contestualmente si può predisporre una sistemazione dell'area della foce con passerelle, cartellonistica didattica (anche a mo' di leggìo sul ponte del lungomare) e un ponticello per far attraversare il corso d'acqua dai fruitori della spiaggia." conclude il WWF, proponendo anche un arredo urbano più consono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fosso Vallelunga, le soluzioni del WWF per l'inquinamento e l'ambiente

IlPescara è in caricamento