rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Orazio

Forti raffiche di vento: rami spezzati e transenne divelte

Rami degli alberi spezzati dal forte vento e transenne divelte: questi i danni provocati oggi pomeriggio dalle raffiche che hanno investito improvvisamente Pescara

Rami degli alberi spezzati dal forte vento e transenne divelte: sono questi i danni provocati nel pomeriggio odierno dalle raffiche che hanno investito Pescara. Decine gli interventi realizzati dalla Polizia municipale per ripristinare le opportune condizioni di sicurezza sul territorio. L’assessore alla Protezione civile Berardino Fiorilli ha ammesso che queste raffiche sono giunte in maniera del tutto inaspettata:

“In realtà non avevamo ricevuto alcun preavviso circa il forte vento che dalla tarda mattinata ha cominciato a spazzare la città. Le criticità si sono verificate nel pomeriggio, quando da diverse zone del territorio sono arrivate decine di segnalazioni al centralino della Polizia municipale che ha dirottato tutte le proprie pattuglie nelle operazioni di ripristino delle condizioni di sicurezza della viabilità. In decine di casi abbiamo registrato la presenza di rami d’albero spezzati dal vento e trascinati in mezzo alla carreggiata, situazioni che hanno visto il pronto intervento dell’Ufficio verde, per rimuovere le presenze di maggior rischio”.

Presso il mercato coperto di via Orazio, a Portanuova, il vento ha ribaltato alcune transenne, che i vigili hanno poi provveduto a fissare a terra, mentre nella zona dello stadio sono stati trascinati in mezzo alla carreggiata stradale di via Pepe e via Marconi i segnali di divieto di sosta mobili installati da ieri in vista della partita di domani pomeriggio del Pescara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forti raffiche di vento: rami spezzati e transenne divelte

IlPescara è in caricamento