rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Formazione: presentato il bando per il coworking del Comune

La città di Pescara si prepara a far decollare il primo coworking pubblico grazie al progetto "Start Hub" con cui il Comune ha partecipato al bando Anci "Comune Mente Giovane"

Presentato in conferenza stampa l’avviso pubblico per l’individuazione 25 giovani promotori territoriali coinvolti in azioni formative, informative e di gestione di percorsi di partecipazione alla co-progettazione del primo intervento di coworking del Comune di Pescara. La citta’ di Pescara si prepara a far decollare il primo coworking pubblico grazie al progetto “Start Hub” con cui il Comune ha partecipato al bando Anci “Comune Mente Giovane” e al quale ha lavorato assieme a un partenariato composto da associazioni giovanili e di categoria, si e’ infatti posizionato ottavo in assoluto e avra’ diritto cosi’ ad un cofinanziamento per aprire al coworking. Sono solo 11 i progetti finanziati in tutta Italia. Il bando e’ disponibile al seguente link:

https://www.comune.pescara.it/UserFiles/utenti/File/avvisi_pubbl ici/2015/promotori_territoriali_Avviso_pubblico.pdf.

"Il coworking e’ la condivisione dentro uno spazio pubblico di luoghi di lavoro, spese e costi per la logistica – ha illustrato la consigliera comunale Daniela Santroni (Sel) – Tempo per candidarsi c’e’ fino al 31 agosto. Chi lo fara’ avra’ luoghi pubblici che diverranno postazione di lavoro di piu’ persone con la possibilita’ di condividere anche le attrezzature. I ragazzi saranno formati, avranno 60 ore di formazione e poi si andra’ insieme a Milano per un viaggio studio e poi assemblee in giro per la citta’ e dopo tale percorso cercheranno di coinvolgere i loro coetanei, in seguito si formeranno due gruppi con ausilio dell’amministrazione comunale, uno si occupera’ dello spazio e l’altro delle modalita’ di gestione. Sono 10 le citta’ finanziate in Italia, cio’ che ha distinto Pescara e’ proprio l’ampio partnerariato istituzionale che sta dietro il progetto e che coinvolge anche i giovani, attraverso diverse associazioni. Nei prossimi 12 mesi svilupperemo invece le fasi per individuare il luogo, la mission, la governance, le attrezzature e quale idea promuovere e mettere in rete per i destinatari del progetto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione: presentato il bando per il coworking del Comune

IlPescara è in caricamento