menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forestale, controlli nei ristoranti e agriturismi: 24.000 euro di multe

Il Corpo Forestale dello Stato ha sanzionato 24 attività fra ristoranti ed agriturismi nel corso di alcune ispezioni effettuate in provincia. Sequestrato anche lo scarico delle acque reflue di un caseificio

Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato di Pescara hanno sanzionato 24 esercizi pubblici, fra ristoranti ed agriturismi, a seguito di alcuni controlli effettuati sul territorio provinciale. L'ammontare complessivo delle multe è di 24 mila euro.

I controlli hanno riguardato in particolare i prodotti proposti al consumo (nello specifico l'olio), in contenitori non etichettati conformemente alla normativa della Legge 81/2006 che impone che il prodotto destinato ad essere consumato sulla tavola sia proposto in contenitori dalla cui etichetta il consumatore possa evincere se trattasi di olio extravergine di oliva o altro e non come spesso accade in recipienti senza alcuna indicazione specifica.

Inoltre, è stata comminata una multa di 1166 euro per aver offerto sul tavolo al consumatore un prodotto scaduto.

A Montesilvano, invece, è stato sequestrato lo scarico delle acque reflue industriali di un caseificio, in quanto privo di qualsiasi autorizzazione.

Allo stesso è stata inoltre applicata un'ulteriore sanzione di 1000,00 euro per altre violazioni.

La Forestale ha fatto sapere che i controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento