Cronaca Fontanelle / Via Caduti per Servizio

Fontanelle, portone sfasciato a calci da un'ubriaco

Codici denuncia l'ennesimo episodio di violenza a Fontanelle, in via Caduti per Servizio. Ieri notte una residente ha denunciato un atto vandalico ai danni del portone del civico 47, preso a calci da un ubriaco

A Fontanelle l'associazione Codici di Domenico Pettinari denuncia un nuovo episodio di violenza.

Una residente di via Caduti per Servizio, civico 47, ha fatto sapere che questa notte un componente di una famiglia di pregiudicati, che ha occupato abusivamente un alloggio popolare, ha sfasciato a calci un portone distruggendolo, mentre era ubriaco.

"Le parole della donna sono di disperazione. Ci aiuti , mi diceva, veda di fare qualcosa di far madare via queste famiglie abusive e pericolosissime, io ho paura di vivere qui, non posso far scendere i miei figli da soli, non riusciamo più a dormire la notte perché quasi ogni sera organizzano feste che sfociano sempre con atti di vandalismo, prendono a calci i cassonetti, le macchine, sfasciano tutto distruggendo le cose degli altri." ha dichiarato Pettnari riportando le parole della donna, che afferma di essere stanco ed amareggiato per il problema dei mancati sfratti da parte dell'Ater.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontanelle, portone sfasciato a calci da un'ubriaco

IlPescara è in caricamento