menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fontanelle, finiti i lavori nel sottopasso chiuso: presto la riapertura?

L'amministrazione comunale ha fatto sapere che i lavori per la sistemazione delle pompe di sollevamento all'interno del sottopasso di Fontanelle chiuso dopo la morte di Anna Maria Mancini sono terminati

L'amministrazione comunale, con l'assessore e vicesindaco Del Vecchio, ha fatto sapere che i lavori di sistemazione delle pompe di sollevamento nel sottopasso di Fontanelle, chiuso dal dicembre del 2013 dopo la morte di Anna Maria Mancini, sono terminati.

Ora infatti oltre al rifacimento delle pompe di sollevamento che permetteranno di far defluire l'acqua evitando pericolosi allagamenti, è stato installato anche un gruppo elettrogeno autonomo collegato alle pompe, in modo da garantirne il funzionamento anche in caso di blackout elettrici.

"All’esito del collaudo, verificato il funzionamento con tutti i soggetti competenti in materia, forniremo un dettagliato report alla Procura al fine che possa essere vagliata la rispondenza a quanto richiesto al momento del sequestro e considerata la completa riapertura del sottopasso.
Si tratta di una eventualità attesa e vitale per una parte della città che da allora ha vissuto non pochi disagi non solo in termini di mobilità, ma anche economici, sono tante infatti le attività commerciali ivi insediate che hanno sofferto questo periodo di separazione dovuto alla chiusura dell’infrastruttura"
ha aggiunto Del Vecchio, ricordando che i lavori sono costati 170 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento