Cronaca Zanni

Fontanelle, la "disabile coraggio" trasferita in un alloggio a Zanni

Per mesi ha denunciato gli episodi criminali che avvengono quotidianamente a Fontanelle, in via Caduti per Servizio. Ora il Comune le ha dato una nuova casa

Ha ottenuto un nuovo alloggio a Zanni la donna disabile che per mesi è stata in prima linea a Fontanelle, in via Caduti per Servizio, per la tutela della legalità, denunciando senza paura i criminali che compiono atti di violenza e spacciano all'interno del rione.

Denunce che sono state seguite da minacce e vendette, con danni alla porta di casa ed all'automobile.

Ora, la donna ha ottenuto dal Comune un nuovo alloggio popolare a Zanni, consegnato ieri dall'assessore Del Trecco.

"Peraltro la nuova sistemazione le consente di avvicinarsi ad alcuni congiunti che le potranno fornire anche l’aiuto necessario nelle piccole faccende domestiche”. ha detto l'assessore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontanelle, la "disabile coraggio" trasferita in un alloggio a Zanni

IlPescara è in caricamento