menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Flying Money, Spadaccini: "Nessuna evasione fiscale"

Giuseppe Spadaccini, in carcere da qualche giorno nell'ambito dell'operazione "Fliying Money", si dice innocente in merito alle accuse di evasione fiscale ed associazione a delinquere

Giuseppe Spadaccini, l'imprenditore abruzzese del settore aereo arrestato giovedì scorso dalla Guardia di Finanza nell'ambito dell'operazione "Flying Money", si dice innocente riguardo le accuse a lui rivolte di evasione fiscale ed associazione a delinquere.

L'imprenditore è stato interrogato ieri presso il Tribunale di Pescara, per circa un'ora e mezza. Il suo legale, Sabatino Ciprietti, ha detto che il suo assistito è riuscito a spiegare nel dettaglio tutti i fatti contestati, motivando quel genere di operazioni effettuate all'estero.

L'avvocato ha anche aggiunto che Spadaccini ha voglia ed interesse a proseguire l'attività della società (che occupa circa 1000 persone), ed ha presentato richiesta di scarcerazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento