menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Flying Money, interrogato D'Ambrosio: "Ho fatto solo il mio lavoro"

Il notaio pescarese Massimo D'Ambrosio, agli arresti domiciliari da una settimana nell'ambito dell'operazione "Flying Money", è stato interrogato ieri. "Ho fatto solo il notaio"

Prosegue la serie di interrogatori nell'ambito dell'operazione "Flying Money" della Guardia di Finanza, su presunte evasioni fiscali per 90 milioni di euro contestate a Giuseppe Spadaccini e ad altre 12 persone agli arresti.

Ieri è stato interrogato in Procura Massimo D'Ambrosio, notaio pescarese, ai domiciliari da una settimana.

D'Ambrosio è stato ascoltato per due ore dagli inquirenti, ed avrebbe detto di aver svolto solamente il proprio lavoro: "Ho fatto solo il notaio". I suoi legali hanno chiesto la sospensione della misura restrittiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento