Fiume Pescara: livello alto, ma nessun allarme esondazione

Nelle ultime ore si è registrato un insolito aumento del livello delle acque del Fiume Pescara, specie nella zona del Porto Canale. I Vigili del Fuoco stanno monitorando costantemente la situazione, anche se per ora non c'è alcuna situazione d'allarme. Proseguono intanto le forti raffiche di vento

Il livello delle acque del Fiume Pescara non ha causato fino ad ora nessuna situazione d'allarme, anche se Vigili del Fuoco e Polizia Municipale stanno tenendo sotto controllo e monitorando la situazione costantemente.

Sono ormai diverse ore, infatti, che il livello del fiume, specie nella zona del Porto Canale, è salito in maniera insolita, considerando le precipitazioni relativamente scarse delle ultime ore ed il periodo.

In mattinata il lungofiume è stato anche chiuso al traffico dai Vigili Urbani per evitare potenziali rischi agli automobilisti, anche se i Vigili del Fuoco assicurano di aver avviato una serie di controlli a tappeto utilizzando anche un elicottero che sta sorvolando tutto il percorso che il Fiume compie da Popoli fino alla foce. Gli isolotti di riferimento di Santa Teresa e Popoli non sono sommersi d'acqua, un fatto che lascia intuire come il problema possa derivare dalle correnti dell'Adriatico che impediscono un regolare deflusso delle acque.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento