menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiume Pescara: al via le operazioni di dragaggio

Entro questa settimana dovrebbero partire i lavori di dragaggio e bonifica del Porto Canale di Pescara. La prima parte di lavori, costati 500 mila euro, permetterà di rimuovere la sabbia accumulata sul fondo per rendere più agevole la nagivazione alle imbarcazioni

Entro pochi giorni partiranno a Pescara i lavori di dragaggio del Porto Canale.

Lo ha assicurato il sindaco Albore Mascia che nei giorni scorsi ha sentito direttamente il dirigente competente a Roma, che gli ha assicurato l'arrivo dei mezzi necessari per l'operazione, appena sarà arrivato anche il parere favorevole dell'Arta sui fanghi sollevati.

"In pochi mesi siamo riusciti ad avere un finanziamento di 500 mila euro dalla Regione, che permetterà di avviare l'opera di dragaggio del fiume. Dopo sei anni di abbandono, la situazione era diventata insostenibile, tanto da costringere la Capitaneria ad interdire la navigazione in alcuni punti in cui il fondale era molto basso." ha dichiarato Mascia.

Lo scorso mese di maggio c'era stato un primo intervento, mentre con le operazioni che partiranno nei prossimi giorni consentiranno una pulizia completa del fiume e del porto canale. La seconda fase, invece, dopo le opportune analisi e gli studi tecnici, riguarderà la parte più commerciale dello scalo portuale.

Con quest'operazione, l'amministrazione comunale spera di riuscire ad arginare le mareggiate invernali e consentire di nuovo ai pescatori di navigare in modo tranquillo.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento