Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Possibili contagi da coronavirus, finti carabinieri anche a Cepagatti

Segnalata la presenza di finti carabinieri anche nel Comune di Cepagatti dopo quanto già avvenuto a Moscufo. Il sindaco Gino Cantò ne ha dato ufficialmente notizia pubblicando un apposito post su Facebook

Possibili contagi da coronavirus, segnalata la presenza di finti carabinieri anche a Cepagatti dopo quanto già avvenuto a Moscufo. Il sindaco Gino Cantò ne ha dato ufficialmente notizia pubblicando questo post su Facebook:

"Avviso importante a tutti i cepagattesi. Dopo aver avuto un colloquio telefonico con il comandante dei carabinieri della nostra caserma di Cepagatti, si porta a conoscenza la cittadinanza che girano falsi carabinieri che chiedono di entrare per effettuare dei controlli inerenti il coronavirus. Non è competenza dell'Arma effettuare questi controlli: non aprite a nessuno! Condividete, grazie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Possibili contagi da coronavirus, finti carabinieri anche a Cepagatti

IlPescara è in caricamento