rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Castellamare / Viale Giovanni Bovio

Filovia, comitati e ambientalisti protestano davanti a Villa Sabucchi

Tornano a protestare gli ambientalisti ed i comitati che da sempre dicono no alla realizzazione della Filovia lungo la Strada Parco. Questa mattina protesta davanti a Villa Sabucchi contro lo studio ambientale della GTM

Tornano a protestare gli ambientalisti ed i comitati cittadini contro la realizzazione della Filovia lungo la strada Parco.

Ricordiamo che i lavori sono stati fermati dalla Regione in quanto è stato richiesto alla GTM il documento VIA, la Valutazione dell'Impatto Ambientale.

Il documento, ha ricordato qualche settimana fa il presidente Russo, è stato depositato il 13 febbraio e da allora la legge prevede 45 giorni per le associazioni cittadine per presentare osservazioni e critiche. E proprio sul documento è concentrata la manifestazione di oggi, un incontro voluto dagli ambientalisti e dalle associazioni per chiarire tutti quei punti che hanno suscitato perplessità e dubbi. Compreso l'aspetto delle barriere architettoniche.

Oggi infatti ci saranno oltre WWF, PescaraBici e ai Comitati No filovia anche i rappresentanti di Carrozzine Determinate, per chiedere modifiche al progetto. Il primo lotto, conta Russo, potrebbe essere sbloccato già a maggio, in attesa che la Regione dia un parere rispetto al VIA.

Il presidente della Provincia Testa aveva ribadito nei giorni scorsi il proprio parere favorevole alla realizzazione dell'opera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filovia, comitati e ambientalisti protestano davanti a Villa Sabucchi

IlPescara è in caricamento