rotate-mobile
Cronaca

Filovia Pescara, riprendono i lavori nonostante il veto del sindaco Mascia

Sono ripresi questa mattina i lavori per la realizzazione del primo lotto della Filovia fra Pescara e Montesilvano, nonostante il sindaco Mascia non abbia firmato l'ordinanza per il blocco degli incroci interessati dai lavori

Ripartono, nonostante la sentenza del Tar attesa per il 19 giugno, i lavori per la realizzazione della filovia fra Montesilvano e Pescara. La Gtm, infatti assieme alla Balfour Beatty, ha ripreso l'installazione dei fili elettrici necessari per il transito del mezzo.

Infuriata Loredana Di Paola, candidato sindaco per la lista "L'altra città" da anni impegnata in prima linea con il Wwf per impedire la realizzazione dell'opera.

Ricordiamo che il sindaco Mascia aveva chiesto uno stop ai lavori in attesa della sentenza, e non aveva firmato l'ordinanza per la chiusura degli incroci interessati dai lavori.

"Questa fretta e' quanto mai sospetta ad un mese dall'udienza al Tar e a pochi giorni dall'udienza fissata dinanzi al Gup di Pescara per valutare gli aspetti di rilevanza penale della vicenda. Perche' spendere altri soldi pubblici per un' opera che potrebbe essere dichiarata definitivamente illegittima dal Tribunale amministrativo?" ha detto la Di Paola che parla di un atto di arroganza elettorale e che non tiene conto della sicurezza ed incolumità dei cittadini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filovia Pescara, riprendono i lavori nonostante il veto del sindaco Mascia

IlPescara è in caricamento