Filovia: la Gtm auspica il via libera al primo lotto entro maggio

Per il presidente Michele Russo, "sarebbe il primo caso in Italia, in Europa e nel mondo, che una filovia elettrica viene sottoposta a una Via e ritenuta impattante per l'ambiente: si aprirebbe una querelle vera e propria"

Altro che stop alla filovia. La Gtm è determinata più che mai ad andare avanti nel percorso di realizzazione dell'infrastruttura che attraverserà la Strada Parco. Un percorso intrapreso, in verità, già da un po' di tempo.

Questa mattina, in conferenza stampa, il presidente della Gestione Trasporti Metropolitani, Michele Russo, ha fatto sapere che "tutta la documentazione tecnica relativa allo screening di Valutazione d'impatto ambientale (Via) è stata consegnata lo scorso 13 febbraio. Da questa data decorrono 45 giorni per osservazioni di cittadini e associazioni, trascorsi i quali spetterà al Comitato Via decidere". Russo ha poi aggiunto: "Ci auguriamo che la Regione si dichiari soddisfatta, rilevando che l'opera non ha impatto ambientale".

La Gtm auspica altresì di avere il via libera al primo lotto entro il prossimo mese di maggio. Russo ha rimarcato che "sarebbe il primo caso in Italia, in Europa e nel mondo, che una filovia elettrica viene sottoposta a una Via e ritenuta impattante per l'ambiente: si aprirebbe una querelle vera e propria, e a quel punto l'impresa incaricata della realizzazione avrebbe qualcosa da dire. Non so chi sia pronto a prendersi questa responsabilità, con un danno immenso per la città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente della Gtm, dunque, non si ferma e guarda già al futuro: il secondo e terzo lotto del Filò prevedono un percorso che, partendo dalla stazione di Pescara, dovrebbe collegare anche l'Università (all'altezza del Tribunale) e l'aeroporto. "Abbiamo i soldi anche per realizzare questi due lotti - ha garantito Russo - con oltre 22 milioni di euro a disposizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Influenza stagionale e Sars Cov-2, come eseguire la prevenzione nei bambini: le parole del pediatria Silvestre

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • Cluster di Covid nella scuola media Rossetti: scatta la chiusura, alunni e personale scolastico in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento