rotate-mobile
Cronaca

Filovia, Mascia firma l’ordinanza per lo stop ai lavori

Sospesa la tesatura dei cavi fin quando il Direttore del Dipartimento attività tecniche Energetiche e ambientali non avrà concluso l'esame della documentazione sulla sicurezza

Sospensione temporanea dei lavori di tesatura dei cavi elettrici della futura filovia sino a quando il Direttore del Dipartimento attività tecniche Energetiche e ambientali non avrà concluso l’esame della documentazione sulla sicurezza trasmessa dalla Gtm lo scorso 16 maggio.

E’ l’ordinanza che il sindaco Mascia ha sottoscritto oggi pomeriggio per concedere al Dirigente un adeguato lasso di tempo per l’esame del faldone. Concluso l’approfondimento, nel caso in cui dovesse risultare che sono state rispettate tutte le prescrizioni, la stessa ordinanza verrà revocata con effetto immediato.

“Personalmente – ha precisato il sindaco – ho sempre condiviso e condivido tuttora il progetto della filovia: ritengo che Pescara abbia bisogno della realizzazione di un mezzo di trasporto pubblico di massa veloce, a basso impatto ambientale, che garantisca un collegamento rapido con Montesilvano. Ma in qualità di sindaco so anche che esistono tempi e modi per la realizzazione di opere pubbliche”.

Nei giorni scorsi Mascia aveva inviato una diffida ufficiale all’impresa Balfour Beatty e alla Gtm a non procedere con la tesatura dei cavi sino a quando non fosse completata la valutazione del Piano sicurezza.

“Purtroppo – ha spiegato Mascia – la mia diffida, seppur formale, non sembra aver sortito effetti. A questo punto, sentito il mio ufficio legale, ho sottoscritto l’ordinanza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filovia, Mascia firma l’ordinanza per lo stop ai lavori

IlPescara è in caricamento