menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Filovia: disponibili i fondi per il secondo lotto, ora si deciderà il tracciato

Il sindaco di Pescara ha fatto sapere che la Gtm gli ha comunicato di aver ricevuto conferma della disponibilità dei 21 milioni di euro di fondi Fas necessari alla realizzazione del secondo lotto della Filovia, che da via Muzii arriverà fino alla zona dell'ex Aurum

La Gtm ha comunicato al sindaco di Pescara Mascia di aver avuto conferma della disponibilità dei 21 milioni di euro, derivanti da fondi Fas, necessari a realizzare il secondo lotto di lavori della filovia , quello che passerà nel centro di Pescara fino ad arrivare alla zona dell'ex Aurum, in direzione di Francavilla al Mare.

Mascia, ricordando come sette giorni fa ci sia stata la cessione ufficiale delle aree alla Gtm per la realizzazione del secondo lotto, ha evidenziato come il progetto della filovia, che da qualcuno era stato definito "monco", stia prendendo rapidamente forma.

Ora, dovrà essere stabilito il percorso preciso che il mezzo dovrà seguire.

L'ipotesi valutata durante un sopralluogo al quale hanno partecipato, fra gli altri, il consigliere Foschi e gli ingegneri De Collibus e Fabiani della Gtm, è quella di realizzare una sopraelevata che permetterà al mezzo di superare l'area di risulta per arrivare fino al campo sportivo Rampigna, dove il percorso potrebbe proseguire utilizzando il ponte di ferro della Provincia, abbandonando la sopraelevata ed arrivando dalla zona del nuovo Tribunale fino all'ex Aurum.

Nei prossimi giorni verrà convocata una conferenza dei servizi per discutere del progetto. L'ipotesi del passaggio alle spalle di Corso Vittorio Emanuele sembra comunque molto accreditata, soprattutto per il vantaggio di non interferire con il traffico veicolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento