Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Fiaccolata Marineria, botte a un giornalista: "Vigili indifferenti"

Vigili urbani sotto accusa da parte del giornalista Antonio Del Furbo, di Zonedombratv, intervenuto alla fiaccolata di sabato scorso della marineria. Del Furbo è stato aggredito senza che gli agenti intervenissero

E' stato aggredito da una persona (non identificata) che partecipava al corteo per difendere il porto, e a suo dire i vigili urbani di Pescara non sono intervenuti.

E' quanto afferma il giornalista Antonio Del Furbo, di zonedombratv, che ha partecipato al corteo di sabato e che intendeva riprendere la fiaccolata. E' stato aggredito con un pugno in testa ed uno sulla telecamera.

Del Furbo sottolinea come i protagonisti ed organizzatori del corteo non abbiano in alcun modo ostacolato il suo lavoro, ma attacca i vigili urbani per non averlo aiutato durante l'aggressione, chiedendo al sindaco provvedimenti.

Fiaccolata Porto Pescara

"Caro sindaco, avremmo voluto portare anche il nostro contributo filmato ma purtroppo un imbecille non ce lo ha permesso in quanto ci ha preso a pugni. Aggiungiamo che i vigili urbani presenti non hanno mosso un dito per difenderci: sarà forse il caso di prendere qualche provvedimento?" si legge sul sito.

Il giornalista sottolinea poi come anche Luciano D'Alfonso, intervenuto al corteo, sia stato attaccato duramente per aver dato dell'ubriacone ad un manifestante.

L' articolo originale di Del Furbo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiaccolata Marineria, botte a un giornalista: "Vigili indifferenti"

IlPescara è in caricamento