menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa privata nella notte di Capodanno nonostante il Covid: sanzionate 13 persone

La squadra volante è intervenuta all’alba di oggi in via Lungaterno dopo che al 113 erano arrivate numerose segnalazioni di schiamazzi e disturbi alla quiete pubblica provenienti da un locale a uso ufficio

Avevano dato un party privato nella notte di Capodanno nonostante le normative anti Covid: per tale motivo sono state sanzionate 13 persone. La squadra volante è intervenuta all’alba di oggi in via Lungaterno dopo che al 113 erano arrivate numerose segnalazioni di schiamazzi e disturbi alla quiete pubblica provenienti da un locale a uso ufficio.

Giunti sul posto, e avendo constatato che dal locale in questione proveniva effettivamente musica ad alto volume, i poliziotti, dopo vari tentativi andati a vuoto, sono riusciti a farsi aprire. I partecipanti alla festa, 6 donne e 7 uomini di età compresa tra i 20 e i 40 anni, erano senza mascherina, non residenti lì e non conviventi tra loro, e alcuni provenivano addirittura da altri Comuni.

Il titolare dell’ufficio ha ammesso di aver organizzato il party coinvolgendo i suoi dipendenti e alcuni amici. Le 13 persone identificate sono state così multate con 400 euro ciascuna per aver contravvenuto alle disposizioni vigenti previste per il contenimento del coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento