Cronaca Spoltore

La festa patronale si apre in bellezza con l'elezione di Miss Grand Prix e Mister Italia

Con la finale regionale svoltasi a Santa Teresa di Spoltore si chiude ufficialmente il tour abruzzese curato dall'AS Pegaso. Ora la rappresentativa maschile e femminile è chiamata a disputare la fase nazionale che si terrà sempre in Abruzzo

Il comitato festa di Santa Teresa, con il patrocinio del Comune di Spoltore, ha ospitato l'ultima tappa del celebre concorso di bellezza 'Miss Grand Prix e Mister Italia', giunto alla trentesima edizione. Nel corso della serata, condotta dall'inedita coppia formata da Bruno Barteloni e Emanuela Scurti, sono stati assegnati gli ultimi titoli validi per l'ammissione alle prefinali nazionali, con l'auspicio che questi giovani possano superare anche quest'ultimo step ed approdare allo spettacolo conclusivo in programma il 2 settembre sul lungomare Marconi di Alba Adriatica.

La formazione abruzzese premiata sul palco di Santa Teresa di Spoltore è così composta: Livia De Lauretta 18 anni di Giulianova (Miss Grand Prix Fitness), Ramona Margiotta 18 anni di Notaresco (Miss Grand Prix Moto), Francesca Antenozio 14 anni di Roseto degli Abruzzi (Miss Grand Prix Talento), Ludovica Faraone 15 anni, anche lei di Roseto (Miss Grand Prix Auto) e Chiara Micomonaco 17 anni di Ortona (Miss Grand Prix Calcio). Tra i ragazzi le fasce sono andate a Francesco Declech 17 anni di Popoli (Volto più bello d'Italia), Luigi D'Orazio 24 anni di Silvi Marina (Uomo Ideale d'Italia), Manuel Gallese 18 anni di Avezzano (Modello d'Italia), Andrea Fazzini 20 anni di Colli del Tronto (Un Bello per il Cinema) ed infine Alessio Paolini 18 anni di Chieti. Nel corso delle precedenti selezioni altre miss e altri mister si sono già guadagnati l'accesso alla fase nazionale curata dalla Claudio Marastoni Comunication.

"Sono davvero soddisfatta - ha dichiarato l'organizzatrice Antonella Argentini - e nutro la convinzione che otterremo anche qualche titolo nazionale, come accaduto l'anno scorso con Ludovica Cerasi. Ringrazio gli artisti che si sono esibiti sul palco, a partire dal ballerino Simone Ripa e dalla piccola soprano Benedetta La Manna, le cantanti Francesca, Michela e Ornella e tutte le mie preziose collaboratrici". Durante la manifestazione c'è stato anche il defilè proposto dall'atelier Essaouira e Calzature Masi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La festa patronale si apre in bellezza con l'elezione di Miss Grand Prix e Mister Italia

IlPescara è in caricamento