Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Riviera Sud

Festa notturna abusiva in uno stabilimento balneare all'insaputa del proprietario: sanzionati 13 giovani

I carabinieri sono intervenuti alle 2 di notte in uno stabilimento della riviera sud dove i giovani, fra i 21 e 31 anni, avevano organizzato un party abusivo all'insaputa del titolare, con musica ad alto volume

Un gruppo di giovani fra i 21 e 31 anni è stato sorpreso ieri notte all'interno di uno stabilimento balneare del lungomare sud, mentre teneva un party completamento abusivo.

Alle 2 circa del mattino i carabinieri del Norm di Pescara sono intervenuti dopo aver udito provenire dall'interno dello stabilimento musica ad alto volume. Qui hanno trovato i ragazzi a ballare senza mascherine e violando le norme sul distanziamento e sul coprifuoco.

Dai primi accertamenti, i Carabinieri hanno notato che i festeggianti stavano utilizzando proprio l’impianto audio dello stabilimento e pertanto si sono immediatamente recati a casa del proprietario il quale ha però dichiarato di non aver assolutamente autorizzato alcuna festa all’interno del proprio locale disconoscendo completamente quanto accaduto poco prima. I ragazzi, una volta identificati e multati, sono stati fatti rientrare immediatamente a casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa notturna abusiva in uno stabilimento balneare all'insaputa del proprietario: sanzionati 13 giovani

IlPescara è in caricamento