rotate-mobile
Cronaca

Trovato morto in casa a 18 anni, disposta l'autopsia: ecco chi era

A disporre l'esame autoptico che chiarirà le cause del decesso è stata il magistrato di turno, Marisa Tommolini

È stata disposta l'autopsia (verrà eseguita oggi) sul corpo del ragazzo di soli 18 anni trovato senza vita nel pomeriggio di ieri, martedì 22 gennaio, in casa in strada Colle San Donato a Pescara.  
A disporre l'esame autoptico che chiarirà le cause del decesso è stata il magistrato di turno, Marisa Tommolini

In base alla ricostruzione di quanto accaduto, a ritrovare il 18enne morto, Federico Giampietro il suo nome, è stata la madre che l'ha trovato riverso nel letto della sua camera da letto.

A condurre le indagini sono gli agenti della Squadra Mobile della polizia. Sul corpo nessun segno di violenza. Il giovane, quando è stato trovato, era già morto da qualche ora. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto in casa a 18 anni, disposta l'autopsia: ecco chi era

IlPescara è in caricamento