Cronaca Farindola

Farindola, si ustiona mentre lavora nei campi: grave 51enne

Tragico incidente ieri in contrada Vicenne dove un 51enne di Città Sant'Angelo è rimasto gravemente ferito dopo essere stato investito da una fiammata partita dal tagliaerbe a motore

E' ricoverato in gravi condizioni nel centro Grandi Ustionati di Cesena Valeriano Collevecchio, 51enne ristoratore di Città Sant'Angelo, rimasto ferito ieri pomeriggio mentre stava lavorando nei campi.

L'uomo si trovava in contrada Vicenne a Farindola, dove possiede un appezzamento di terreno e mentre stava tagliando l'erba con un attrezzo a motore una fiammata lo ha investito sul viso e sul corpo, probabilmente partita per un corto circuito o a causa di una perdita di benzina dal serbatoio.

Sul posto è arrivato in pochi minuto un amico medico, allertato dal 51enne che è riuscito a chiedere aiuto prima di perdere i sensi. Inizialmente è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Pescara ed una volta stabilizzato è stato trasferito nel centro romagnolo, considerando la gravità delle ustioni riportate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farindola, si ustiona mentre lavora nei campi: grave 51enne

IlPescara è in caricamento