menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fangopoli, al via il processo: prossima udienza a marzo

E' iniziato questa mattina il processo a carico di 18 imputati nell'ambito dell'inchiesta denominata "Fangopoli" riguardante il fangodotto per il trasporto dei fanghi reflui da Montesilvano a Pescara

E' iniziato questa mattina il processo a carico di 18 imputati nell'ambito dell'inchiesta denominata "Fangopoli" riguardante il fangodotto per il trasporto dei fanghi reflui da Montesilvano a Pescara.

Il progetto risale alla fine degli anni '80 e secondo l'accusa (il Pm di Pescara Varone), il progetto fu accantonato per presunti favori all'azienda che si occupava di trasferire i fanghi in altri impianti di compostaggio.

A mettere luce sulla vicenda fu anche l'associazione Codici, che ha chiesto di essere ammessa come parte civile, ma per la quale la difesa degli imputati ha chiesto invece l'esclusione dal processo, assieme alle associazioni ambientaliste.

Fra gli imputati figurano Giorgio D'Ambrosio, ex presidente Ato e sindaco di Pianella,  l'ex presidente dell'ACA, Bruno Catena, il direttore generale Bartolomeo Di Giovanni.

La prossima udienza si terrà il prossimo 16 marzo.

I capi d'accusa sono diversi: corruzione, abuso d'ufficio, truffa, falso, violazione delle norme per lo smaltimento dei rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento