False ricette per ottenere morfina: arrestato 41enne

Aveva rubato delle ricette ad alcuni medici al fine di alterarle e falsificarle, per farsi consegnare da diverse farmacie fiale di morfina. Per questo un 41enne di Teramo è stato arrestato

I NAS di Pescara hanno arrestato un 41enne del teramano accusato di aver rubato delle ricette ad alcuni medici abruzzesi, per poi alterarle e falsificare al fine di ottenere dosi e fiale di morfina in diverse farmacie.

Le indagini sono scattate quando alcuni farmacisti hanno segnalato anomalie riguardanti delle ricette in cui si richiedevano grossi quantitativi di morfina, a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Le ricette in questione, utilizzate da un unico soggetto, erano appunto state rubate ad alcuni medici così come il timbro utilizzato per validarle.

I carabinieri sono così risaliti al responsabile e durante la perquisizione nel suo appartamento sono state rinvenute 33 fiale di morfina. Oltre 100 le ricette falsificate per un danno complessivo pari a 17 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si trova in carcere a Teramo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento