Segnala ai carabinieri una falsa rapina per mettere nei guai il rivale in amore: denunciato

L'uomo durante la chiamata al 112 ha annunciato una rapina ad un ufficio postale di Pescara indicando fra i presunti malviventi anche il rivale in amore

Un pescarese è stato denunciato dai carabinieri per procurato allarme questa mattina, a seguito di una chiamata da lui effettuata al 112. L'uomo ha annunciato che due persone stavano per rapinare con delle pistole un ufficio postale di Pescara. Ha addirittura indicato nome e cognome di uno dei due presunti rapinatori, per poi chiudere la telefonata.

I militari hanno svolto indagini accertando l'identità dell'uomo che, messo alle strette dagli investigatori, non solo ha ammesso di aver inventato la storia della rapina, ma ha anche confessato di aver fatto il nome della persona che è il rivale in amore per la stessa donna.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

Torna su
IlPescara è in caricamento