rotate-mobile
Cronaca

Attentato di Berlino: Fabrizia di Lorenzo è ufficialmente una delle vittime

E' arrivata poco fa la conferma dal Ministro degli Esteri Alfano: la giovane 31enne di Sulmona è una delle 12 vittime dell'attentato al mercatino di Natale. Decisivi test sul Dna

Fabrizia Di Lorenzo è una delle vittime dell'attentato di due giorni fa a Berlino. La conferma ufficiale è arrivata poco fa tramite il Ministro degli Esteri Alfano dopo aver ricevuto la comunicazione dalle autorità tedesche. Decisivi i riscontri sui cadaveri non ancora identificati e la prova del Dna.

Sul posto erano arrivati già ieri i familiari della 31enne di Sulmona ma le speranze di trovarla viva erano praticamente azzerate: sul luogo dell'attentato infatti era stato trovato il suo cellulare ed alcuni effetti personali. Fra le prime reazioni arrivate dopo la notizia, oltre a quella del Presidente della Regione D'Alfonso, anche il tweet del Presidente del Consiglio Gentiloni: "L'Italia ricorda Fabrizia Di Lorenzo, cittadina esemplare uccisa dai terroristi. Il Paese si unisce commosso al dolore della famiglia".

ATTENTATO A BERLINO, DISPERSA ABRUZZESE

Fabrizia viveva da anni a Berlino ed attualmente lavorava presso 4Flow nel settore della logistica e trasporti. Durante il periodo universitario aveva trascorso l'Erasmus proprio in Germania. Si era laureata in relazioni internazionali e diplomatiche presso l'Università La Sapienza di Roma.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato di Berlino: Fabrizia di Lorenzo è ufficialmente una delle vittime

IlPescara è in caricamento