Fabbrica documenti falsi, arrestato 62enne di Carpineto

E' stato sorpreso a bordo del suo furgone fra Civitaquana e Catignano in possesso di diversi documenti falsi, contraffatti o rubati. In manette è finito un 62enne residente a Carpineto della Nora

Un 62enne residente a Carpineto è stato arrestato dai carabinieri dopo essere stato sorpreso in possesso di diversi documenti falsi, contraffatti o addirittura rubati.

L'uomo stava viaggiando a bordo del suo furgone mentre viaggiava fra Civitaquana e Catignano quando è stato fermato dai militari. Aveva con sè una carta d'identità contraffatta, due carte di circolazione rubate presso la Motorizzazione di Campobasso nel 2010, una carta di soggiorno inesistente e un tagliando assicurativo contraffatto.

A quel punto è scattata la perquisizione domiciliare, che ha permesso di scoprire e sequestrare altre 4 carte d'identità contraffatte, un libretto di circolazione rubato, assegni in bianco firmati e materiale per la contraffazione di documenti comprese stampanti e scanner.

L'arrestato si trova agli arresti domiciliari. Ora si cercherà di capire se sono coinvolte anche altre persone in quello che sembra un vero e proprio giro di documenti contraffatti di vasta portata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento