menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La Buona Scuola per Expo Milano 2015", premiato Istituto Aterno Manthonè

Gli alunni dell'Istituto Aterno Manthonè sono stati premiati all'Expo 2015 in corso a Milano nell'ambito di un progetto realizzato assieme ad una scuola turca ed in collaborazione con il carcere di Pescara

Importante riconoscimento per gli alunni dell'Istituto tecnico statale Aterno-Manthoné, che hanno ottenuto il primo posto fra 2.767 scuole di tutto il mondo, nell'ambito del progetto Tie 2015 (Together in Expo 2015) con Everything you put into Earth comes back to you (Qualsiasi cosa metti nella Terra la Terra te la restituisce).

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con la Casa Circondariale di Pescara e la scuola Metu Ulkem di Manisa (Turchia) che hanno avviato un gemellaggio online.

I ragazzi sono stati premiati, assieme ai docenti, durante una cerimonia ufficiale che si è tenuta nel padiglione Italia. Il progetto riguardava la salvaguardia di prodotti della natura, dei saperi e delle tradizioni nell'epoca dell'innovazione tecnologica. In particolare, i ragazzi pescaresi hanno ideato un'iniziativa legata alla coltivazione della mandorla, prodotto tipico della Regione Abruzzo in via d'estinzione, con la produzione di mandorle zuccherate all'interno del laboratorio del Carcere di Pescara dove opera la cooperativa "le tradizioni" che produce artigianalmente mandorle interrate. Subito dopo le stesse mandorle sono state confezionate e vendute al bar e nei distributori della scuola, durante manifestazioni sportive ed altri eventi.

I ragazzi della scuola turca invece hanno raccolto oli di scarto provenienti da un uliveto di fronte al loro istituto, distrutto per realizzare un centro residenziale. Acquistando pochi ingredienti hanno prodotto piccoli saponi all'olio d'oliva nei laboratori di una scuola per bambini con disabilità mentali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento