rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Via Maestri del Lavoro d'Italia

Ex Gesuiti, inaugurato il Centro Tiro a segno nazionale-Poligono di tiro

Inaugurato ufficialmente ieri, nell'impianto sportivo ex Gesuiti in via Maestri del Lavoro, il nuovo Centro Tiro a segno nazionale-Poligono di tiro. La struttura è costata circa 1 milione di euro

Inaugurazione, ieri mattina, per il nuovo Centro Tiro a segno nazionale-Poligono di tiro realizzato nell'impianto sportivo ex Gesuiti di via Maestri del Lavoro.

Una struttura composta da due spazi distini, uno dedicato al tiro a segno con aria compressa, l'altro per il tiro a fuoco. La struttura potrà essere utilizzata anche dalla Polizia Municipale e dalle Forze dell'Ordine per l'addestramento.

"L’impianto complessivamente è costato circa 1milione 68mila euro e si sviluppa su due livelli per una superficie di 1.160 metri quadrati, di cui 910 metri quadrati coperti: al piano seminterrato è stato localizzato il poligono di tiro a fuoco, una galleria per il tiro a 25 metri dotata di cinque linee di tiro, un’armeria, un locale manutenzione armi, un servizio di distribuzione armi, il deposito bersagli e il locale spogliatoio, e poi ancora una galleria di tiro dove il pubblico può stazionare su una tribuna telescopica posta alle spalle del box del direttore di tiro, con l’ausilio delle telecamere installate e posizionate verso i bersagli e da dove può vedere le immagini della gara proiettate su due televisori a Led da 36 pollici; sul piano terra è stato localizzato il poligono ad aria compressa a 10 metri con 20 linee di tiro, dotato di servizi igienici, un pronto soccorso, la segreteria, la reception, l’aula didattica e l’Ufficio del Direttore del Tiro. Anche in questo caso il pubblico potrà assistere alle gare e vedere le immagini proiettate su due televisori a Led a 36 pollici installati a ridosso della linea di tiro e stazionare su due tribune telescopiche posizionate a ridosso delle 20 linee di tiro. Infine il Poligono di tiro è dotato anche di un gruppo elettrogeno da 22 kilowatt, di impianto di condizionamento aria, sistema di espulsione dei fumi, rilevatori dei fumi e bersagli elettronici." ha ricordato l'assessore Ricotta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Gesuiti, inaugurato il Centro Tiro a segno nazionale-Poligono di tiro

IlPescara è in caricamento