menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

EX Cofa, Attiva ha avviato gli interventi per la bonifica dell'area

L'amministrazione comunale ha fatto sapere che Attiva ha avviato ieri mattina le operazioni di bonifica e pulizia dei capannoni e dell'area dell'ex Cofa, che verrà poi riconsegnata alla Regione

cofa1Attiva ha avviato ieri le operazioni di bonifica e pulizia di tutta l'area dell'ex Cofa, lungo la riviera sud, compresi i capannoni abbandonati.

Lo hanno fatto sapere gli assessori Seccia e Del Trecco, che hanno ricordato come a seguito dei due sopralluoghi effettuati dall'amministrazione nelle scorse settimane, sia emersa una situazione di forte degrado all'interno dell'Ex Cofa, con sporcizia e rifiuti anche ingombranti in tutta l'area, con la presenza addirittura di una roulotte abbandonata.

Accertata anche la presenza di pezzi di amianto caduti dalla copertura. Gli operai di Attiva hanno eseguito il taglio dell'erba ed hanno raccolto i rifiuti ingombranti che verranno raccolti dagli appositi mezzi in questi giorni. A partire da domani inizieranno le operazioni di pulizia, spazzamento e lavaggio dell'intera area, che verrà riconsegnata come previsto alla Regione Abruzzo.

Il presidente della Commissione Finanza Ranieri ha sottolineato che l'area dell'ex Cofa nel Piano Regolatore è destinata ad un uso ricettivo, e che l'amministrazione valuterà la possibilità di acquisirla in base alle risorse finanziarie disponibili.

EX COFA: ACCORDO FRA REGIONE E COMUNE

BONFICA EX COFA: I COMMENTI DEL PD

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento