rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Riviera Sud

Ex Cofa, Alessandrini e D'Alfonso vogliono l'abbattimento dei capannoni

Il Presidente della Regione D'Alfonso ha annunciato ieri l'avvio delle procedure per l'abbattimento dei capannoni Ex Cofa. Il sindaco Alessandrini ha accolto positivamente la notizia

D'Alfonso e Alessandrini vogliono l'abbattimento rapido dei capannoni dell'area ex Cofa.

Ieri il presidente della Regione ha annunciato l'avvio della procedura per l'abbattimento degli stabili, abbandonati da anni ed ormai covo di senzatetto e piccoli criminali.

Alessandrini accoglie positivamente la decisione di D'Alfonso: "Al presidente avevamo chiesto che si riprendesse un dialogo interrotto nel 2009 tra Regione e Comune di Pescara su un protocollo di intesa che impegnava la Regione all’abbattimento e che è rimasto disatteso, sollecitando decisioni sullo stabile, divenuto ricettacolo di degrado e abbandono. Un problema sollevato con forza nelle rispettive campagne elettorali e che il presidente conosce bene per averlo affrontato da sindaco di Pescara." ha detto Alessandrini che ringrazia il Presidente della Regione sottolineando come sia fondamentale un clima di collaborazione fra Comune e Regione

"Sono certo che i tempi delle decisioni saranno sostenibili e che presto, insieme, potremo scrivere un futuro condiviso e utile per quell’area che Pescara aspetta da troppo e che fino ad oggi è stata un triste biglietto da visita all’ingresso della città e a ridosso delle sue infrastrutture principali, che risolleveremo anch’esse, in nome alla proficua collaborazione fra Enti inaugurata con la problematica legata all’ex Cofa”.conclude D'Alfonso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Cofa, Alessandrini e D'Alfonso vogliono l'abbattimento dei capannoni

IlPescara è in caricamento