rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Evasione dai domiciliari: due arresti a Pescara

Due persone sono state arrestate dai carabinieri in quanto sorprese fuori dalle proprie abitazioni nonostante gli arresti domiciliari. Si tratta di due trentunenni

Due trentunenni pescaresi sono stati arrestati dai carabinieri per evasione dai domiciliari. Il primo è Kempes Insolia, noto pregiudicato di Fontanelle, arrestato in quanto sorpreso a bordo del suo motorino lungo la Tiburtina nonostante i domiciliari.

Si è giustificato dicendo che doveva comprare le sigarette.

L'altro arrestato è B.P., già arrestato per evasione dai domiciliari in precedenza. Il giovane a fine settembre è uscito di casa con il suo motorino ma quando stava rientrando nella sua abitazione di via Caduti per Servizio, ha avuto un incidente ed è finito in ospedale. E proprio grazie al sinistro è stato scoperto dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione dai domiciliari: due arresti a Pescara

IlPescara è in caricamento