menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione, danneggiamento, tentata violenza privata e furto: 34enne ai domiciliari

L'uomo deve espiare la pena di 1 anno, 3 mesi e 20 giorni di detenzione per reati commessi a Pescara tra il 2004 e il 2009. L'arresto è stato effettuato dalla polizia del capoluogo adriatico

Nella giornata di ieri la Polizia di Pescara ha arrestato un 34enne del posto in esecuzione di un’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza de L’Aquila.

L’uomo deve espiare una pena di 1 anno, 3 mesi e 20 giorni di detenzione domiciliare per vari reati: evasione nel 2004, danneggiamento e tentata violenza privata nel 2008 e furto nel 2009. Tutti i fatti contestati al 34enne sono avvenuti a Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento