Cronaca

Ai domiciliari in una comunità pescarese: arrestato a Montesilvano

Era agli arresti domiciliari in una comunità del pescarese, ma è evaso due mesi fa facendo perdere le proprie tracce. E' stato però individuato assieme alla compagna a Montesilvano, ed arrestato

Un pregiudicato di 43 anni di Ortona è stato arrestato dai carabinieri di Catignano per evasione.

L'uomo, ai domiliciari presso una comunità terapeutica del pescarese, era evaso due mesi fa, approfittando della minore sorveglianza notturna.

A quel punto i militari si sono messi sulle loro tracce, seguendo anche gli spostamenti della compagna, una 45enne grazie alla quale l'uomo è riuscito in questi mesi a sfuggire alla cattura. I due hanno vissuto in due case dell'area metropolitana pescarese, stando sempre attenti a non farsi scoprire ed evitando contatti con l'esterno.

Oggi, però, sono stati rintracciati in una casa in campagna a Montesilvano. L'uomo si trova in carcere mentre la donna è stata denunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari in una comunità pescarese: arrestato a Montesilvano

IlPescara è in caricamento