Cronaca

Evade per raggiungere il fidanzato, in manette una 38enne

Gli agenti della Questura di Pescara hanno arrestato una donna di Ferrara che si era allontanata da una comunità di recupero per recarsi dal proprio ragazzo nel capoluogo adriatico

"Evasa" per amore. Gli agenti della Questura di Pescara, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, hanno arrestato una 38enne di Ferrara domiciliata a Castel di Lama (AP) presso una comunità di recupero, dalla quale si era allontanata per raggiungere il proprio fidanzato nel capoluogo adriatico.

Da alcuni accertamenti è emerso che la donna aveva precedenti per ricettazione, evasione e spaccio di sostanza stupefacente. Inoltre, lo scorso 19 dicembre, aveva lasciato arbitrariamente la comunità senza l’autorizzazione del Magistrato di Sorveglianza, e non vi aveva più fatto rientro. La 38enne, dopo le formalità di rito, è stata portata nel carcere di Chieti, dove si trova attualmente rinchiusa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade per raggiungere il fidanzato, in manette una 38enne

IlPescara è in caricamento