Evade dai domiciliari, arrestato sull'autostrada Pescara-Roma

L'uomo, un 45enne filippino, era evaso dagli arresti domiciliari ed è stato intercettato e arrestato dagli agenti della polizia stradale nei pressi di Pratola Peligna. Era colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Lecce

Un 45enne filippino, E.P.P.J, è stato arrestato dalla polizia stradale lungo l'autostrada A25 Pescara-Roma, durante un controllo straordinario. L'uomo è stato fermato dagli agenti a bordo della propria auto nei pressi di Pratola Peligna, mentre viaggiava in direzione della Capitale.

Dal controllo in banca dati è emerso che il filippino era sottoposto alla misura cautelare dei domiciliari e, nella circostanza, non è stato in grado di fornire alcuna documentazione che giustificasse la sua libera circolazione.

Le successive verifiche, compiute in collaborazione con i Carabinieri di Lecce, hanno consentito di accertare che il 45enne da alcuni giorni si era allontanato arbitrariamente dal luogo della detenzione domiciliare, facendo perdere le proprie tracce, e nei suoi confronti il Tribunale di Lecce aveva emesso l'ordinanza di custodia cautelare in carcere per traffico di sostanze stupefacenti, tipo shaboo.

Così il 45enne è finito nuovamente in manette.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare il riso fa dimagrire?

  • Quali piante grasse avere in casa e quali sono i loro benefici?

  • Bollo auto: scadenze ed esenzioni

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la A14 fra Roseto e Pescara Nord: gli aggiornamenti

  • Incidente mortale sull'autostrada A14, morto un uomo: c'è anche un ferito

  • Incendio in corso Umberto I, paura in pieno centro a Pescara [FOTO-VIDEO]

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Demolito l'edificio della Conbipel a Porta Nuova, nuova costruzione al suo posto [FOTO-VIDEO]

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

Torna su
IlPescara è in caricamento