menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari e tenta un furto: arrestato dalla Polizia

Ha violato gli arresti domiciliari ed ha tentato un furto in un'abitazione di via Milano. E' stato però scoperto dalla proprietaria ed ha cercato di fuggire, ma è stato bloccato ed arrestato

Un uomo di 44 anni di Loreto Aprutino, C. D. C, è stato arrestato ieri sera dalla Polizia con l'accusa di tentato furto ed evasione dagli arresti domiciliari.

Dopo aver violato la misura cautelare per una precedente condanna, infatti, si è recato in via Milano, a Pescara, dove è salito al terzo piano di uno stabile, passando per una botola, nel tentativo di entrare in un'abitazione. E' caduto però su un terrazzo privato, attirando l'attenzione della padrona di casa, che ha subito chiamato la Polizia.

Quando sono arrivati gli agenti, l'uomo era riuscito ad allontanarsi dal terrazzo tramite una scaletta mobile ed era salito sul tetto, scendendo poi da una botola fino al pianerotto. E' stato però bloccato ed arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento