Cronaca

Esplode un compressore, sfiorato il disastro in una falegnameria

Paura oggi pomeriggio a Pescara. Fortunatamente le fiamme si sono sviluppate all'esterno dell'azienda artigianale dei fratelli Orsini in via Nazionale Adriatica Nord. Pochi i danni, ma tanto spavento

Un cortocircuito ha fatto saltare oggi pomeriggio in aria un compressore provocando un incendio di modeste proporzioni in via Nazionale Adriatica Nord. Nulla di rilevante, se non fosse che l'episodio è avvenuto a pochi passi dal capannone della falegnameria "F.lli Orsini" dove diversi operai stavano lavorando in quel momento.

Incendio falegnameria 2

Il macchinario in uso per lavorare il legname era custodito all'esterno e le fiamme si sono sprigionate sulle pareti, intaccando soltanto in parte un deposito di solventi. Il solerte intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che il focolaio potesse svilupparsi in maniera più ampia con le inevitabili conseguenze. Nel giro di poco tempo tutto è rientrato nella normalità e in azienda l'attività è ripresa regolarmente. Pochi i danni, ma tanto spavento.

Incendio falegnameria 3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode un compressore, sfiorato il disastro in una falegnameria

IlPescara è in caricamento