Salvati dal Cnsas tre escursionisti abruzzesi sul Morrone: avevano perso il sentiero per Roccacaramanico

I tre escursionisti hanno dato l'allarme dopo aver smarrito il sentiero per Roccacaramanico ed aver dovuto cambiare itinerario per una frana.

Brutta avventura per tre escursionisti abruzzesi (due uomini ed una donna) recuperati e salvati ieri sera dagli uomini del soccorso alpino e speleologico Cnas. Il gruppetto, infatti, aveva smarrito il sentiero ed era rimasto senza scorte d'acqua mentre si trovava sul monte Morrone.

Una volta raggiunta la vetta, volevano scendere più rapidamente lungo il sentiero che conduce a Roccacaramanico, ma una frana che bloccava il passaggio li ha costretti a rivedere l'itinerario. Dopo diversi tentativi di seguire un sentiero alternativo, e finite le riserve d'acqua, hanno chiamato i carabinieri di Pacentro dicendo di essersi persi e di non essere equipaggiati per trascorrere la notte all'addiaccio. Grazie alle coordinate inviate dallo smartphone di uno di loro, sono stati localizzati a piedi dai tecnici del Cnsas, che li hanno trovati in buone condizioni di salute ma piuttosto stanchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

recupero escursionisti morrone 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Arriva a Pescara per il matrimonio della sorella ma scopre di essere ricercato: fermato all'aeroporto

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Studente chiama la polizia per un furto in casa, ma gli agenti trovano 6 chili di droga nella stanza del coinquilino [FOTO]

  • Acerbo aggiorna sulle sue condizioni di salute: "Le cose vanno molto meglio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento