Sbagliano sentiero e si perdono sulla Majella, recuperati di notte 3 escursionisti originari di Pescara

A recuperarli, la notte scorsa, sono stati i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo

Paura per 3 escursionisti originari di Pescara ma residenti all'estero in vacanza nella nostra regione che ieri, domenica 19 luglio, si sono persi in montagna sulla Majella.
A recuperarli, la notte scorsa, sono stati i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo.

L'allarme è scattato intorno alle ore 20:30 dai carabinieri di Rapino dopo che i 3 escursionisti hanno segnalato di essersi persi in prossimità del rifugio Pischioli dopo aver perso il sentiero.

Due uomini e una donna erano partiti nella tarda mattinata proprio dal paese di Pennapiedimonte con l'intenzione di raggiungere il rifugio Pomilio. Durante l’escursione hanno però capito che avrebbero fatto tardi e hanno deciso quindi di tornare indietro, ma invece di imboccare il sentiero giusto ne hanno intrapreso uno ormai dismesso dall’ente parco e che si interrompe nella vegetazione. Dopo essersi accorti dell'errore ma privi comunque di riferimenti per orientarsi, hanno allertato i soccorsi.

Nella notte sono stati raggiunti dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico, grazie anche alle coordinate che hanno condiviso dal proprio smartphone. Tutti e tre in buone condizioni di salute hanno affrontato il ritorno insieme ai soccorritori, percorrendo il sentiero che conduce dal rifugio Pischioli al paese di Pennapiedimonte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento