Sbagliano sentiero e si perdono sulla Majella, recuperati di notte 3 escursionisti originari di Pescara

A recuperarli, la notte scorsa, sono stati i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo

Paura per 3 escursionisti originari di Pescara ma residenti all'estero in vacanza nella nostra regione che ieri, domenica 19 luglio, si sono persi in montagna sulla Majella.
A recuperarli, la notte scorsa, sono stati i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo.

L'allarme è scattato intorno alle ore 20:30 dai carabinieri di Rapino dopo che i 3 escursionisti hanno segnalato di essersi persi in prossimità del rifugio Pischioli dopo aver perso il sentiero.

Due uomini e una donna erano partiti nella tarda mattinata proprio dal paese di Pennapiedimonte con l'intenzione di raggiungere il rifugio Pomilio. Durante l’escursione hanno però capito che avrebbero fatto tardi e hanno deciso quindi di tornare indietro, ma invece di imboccare il sentiero giusto ne hanno intrapreso uno ormai dismesso dall’ente parco e che si interrompe nella vegetazione. Dopo essersi accorti dell'errore ma privi comunque di riferimenti per orientarsi, hanno allertato i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella notte sono stati raggiunti dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico, grazie anche alle coordinate che hanno condiviso dal proprio smartphone. Tutti e tre in buone condizioni di salute hanno affrontato il ritorno insieme ai soccorritori, percorrendo il sentiero che conduce dal rifugio Pischioli al paese di Pennapiedimonte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento