Precipita da 50 metri a Campo Imperatore: grave un giovane escursionista

Protagonista del brutto incidente un escursionista romano di 29 anni vittima di una brutta caduta

Un escursionista di 29 anni di Roma è in gravi condizioni a seguito di una brutta caduta avvenuta questa mattina a Campo Imperatore. Il ragazzo ora si trova in prognosi riservata all'ospedale dell'Aquila, dopo aver fatto un volo di circa 50 metri. Era partito solo da Campo Imperatore per un'escursione sul Gran Sasso, ma mentre percorreva il sentiero estivo fino a Monte Aquila, sulla cresta Duca Abruzzo a quota 2.388 metri, è scivolato ed è precipitato per 50 metri. 

Ad allertare il 118 alcuni escursionisti tedeschi che lo hanno visto immobile lungo il sentiero. A quel punto l'elicottero è partito dalla base di Preturo con a bordo i sanitari e i tecnici del Cnsas. Giunto sul posto, hanno soccorso il giovane che giaceva a terra inerme, con un piede quasi staccato dal corpo. Il medico lo ha intubato per ventilarlo e una volta stabilizzato è stato trasferito con il verricello sull'elicottero che si è diretto all'ospedale San Salvatore dell'Aquila. La prognosi è riservata e le sue condizioni sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

Torna su
IlPescara è in caricamento