Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Pescara, a Ferragosto spuntano decine di discariche abusive

Vecchi televisori, elettrodomestici rotti e materiali di ogni genere sono stati rinvenuti dalle squadre di Attiva ieri mattina in diverse zone della città. Vere e proprie discariche abusive nate sotto Ferragosto

Vecchi televisori, elettrodomestici rotti e materiali di ogni genere sono stati rinvenuti dalle squadre di Attiva ieri mattina in diverse zone della città.

Lo ha fatto sapere il consigliere delegato all'igiene urbana Foschi, che ha sottolineato come questo fenomeno necessiti di maggiori controlli e quindi verranno intensificate le verifiche da parte del Nucleo Ecologico della Polizia Municipale.

Le discariche in strada hanno interessato la zona di San Donato, di Rancitelli, viale Pindaro e via Italica, dove sono stati riversati in strada mobili, elettrodomestici, divani, letti.

Ora l'amministrazione comunale cercherà di individuare i responsabili che rischiano una denuncia penale.

"Gli uomini della Attiva hanno effettuato un intervento di bonifica anche nell’area del Ferro di Cavallo, nel rione di Villa del Fuoco, dov’è stata rimossa una discarica di inerti, provenienti evidentemente da qualche cantiere, e dov’è stata eseguita la pulizia dei tombini dal terriccio che aveva riempito le condotte" ha aggiunto Foschi.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, a Ferragosto spuntano decine di discariche abusive

IlPescara è in caricamento